La FiberPasta Chiaravalle torna al successo: battuto il Real Colombine 3 – 5!



Torna alla vittoria la FiberPasta Chiaravalle che batte in trasferta il Real Colombine per 3 – 5 e si rilancia al 3° posto in classifica.
Un match molto complicato per le Rosanero che stavolta sono state più forti di tutto e sono riuscite ad aggiudicarsi i 3 punti fondamentali per rimanere agganciate alle posizioni di alta classifica.
La formazione Chiaravallese scende in campo sin dal primo minuto con l’intenzione di gestire la partita ma, l’incertezza e un po' di paura, condizionano la costruzione delle trame offensive.
Al 4° minuto arriva il vantaggio delle locali che, sfruttando una ripartenza ed un errore della retroguardia Rosanero, si portano avanti col gol di Bordellini.
Il vantaggio delle locali dura circa un minuto quando Fattori va via ad un’avversaria sulla zona sinistra del campo e mette la palla al centro dove arriva Cristina Caciorgna che scaraventa la palla in rete. 1 a 1.
La partita si scalda ed aumenta il numero di occasioni per la formazione Chiaravallese che sfiora il vantaggio con una splendida combinazione Catena-Magnanti-Caciorgna con quest’ultima che colpisce il palo.
Ci pensa Alba Diaz al 9° minuto a portare avanti la FiberPasta Chiaravalle:
Cristina Caciorgna serve in profondità Alba che, dopo aver saltato il portiere avversario, deposita in rete il gol dell’ 1 a 2.
Nemmeno il tempo per le Rosanero di realizzare di essere in vantaggio che il Real Colombine con Mariotti, sugli sviluppi di una rimessa laterale, sfrutta una distrazione della difesa e insacca il pareggio.
Le squadre vanno al riposo sul punteggio di 2 a 2, ma prima del fischio finale della prima frazione di gioco, Catena va vicina al gol con un gran tiro che colpisce la traversa e finisce sul fondo.
Nel secondo tempo il copione è lo stesso: ritmo alto e FiberPasta Chiaravalle che sembra controllare meglio la partita ma che pecca di lucidità e precisione, aprendo a pericolose ripartenze delle padrone di casa.
Al 3° minuto della ripresa, altro “legno” colpito dalle Rosanero:
Diaz serve Caciorgna, il numero 11 Rosanero calcia in porta e colpisce la traversa con il pallone che poi, secondo il giudizio arbitrale, rimbalza sulla linea e non oltre.
Mancano 6 minuti al termine quando arriva il nuovo vantaggio della FiberPasta Chiaravalle:
Claudia Catena trova l’imbucata e serve Alba Diaz che batte il portiere avversario in uscita. 2 a 3.
La zampata della spagnola in maglia Rosanero sembra essere decisiva ma di fronte alla formazione Chiaravallese c’è un Real Colombine che non vuole mollare.
Passa meno di un minuto e le padrone di casa raggiungono il pari ancora con Bordellini che sigla la sua doppietta personale.
A differenza dell’ultimo match casalingo con il Futsal Perugia però, le Rosanero non si abbattono e riversano in attacco tutte le loro forze.
Minuto 19:
Diaz e Caciorgna pressano alto le due giocatrici avversarie con la spagnola che recupera palla, serve Caciorgna che chiude il triangolo lasciando alla compagna il compito di spingere in rete il gol del 3 a 4…Tripletta per Alba Diaz!
Il Real Colombine non si arrende e prova la mossa del portiere di movimento ma viene punita dal gol, da porta a porta, di Sabina Radu che mette la parola fine sul match. 3 a 5.
Fischio finale e urlo liberatorio per le ragazze della FiberPasta Chiaravalle che si scrollano di dosso la paura e l’incertezza che erano subentrate nelle ultime partite.
Era importante tornare alla vittoria e riacquistare la consapevolezza di poter fare bene in ogni occasione e in ogni campo, perché In programma Domenica c’è il Derby contro il Civitanova Dream Futsal!